Siamo uno Studio di Architettura e Paesaggio, ci occupiamo principalmente di progettazione paesaggistica, architettonica, di progettazione di interior ed exterior design, per soggetti pubblici e privati. Ci occupiamo inoltre di restauro di giardini storici, allestimenti di stand fieristici, attività commerciali, ed istallazioni. 

Ci piace comunicare con il cliente sin dall'inizio, capire i suoi bisogni e realizzare i suoi desideri.


II Edizione Premio "Simonetta Bastelli"

San Venanzo  - Terni 2014

I Edizione Premio "Senise Storia nell'acqua"

Concorso di idee per la riqualificazione della Fontana di Basso e Percorso Didattico

Senise - Potenza 2014


International Green Expo

Progetto per due Lounge Bar in stile Greenhouse

Milano - 24/26 Febbraio 2016

International Green Expo

Progetto per Lounge Bar in stile Greenhouse

Milano - 22/24 Febbraio 2017


Articoli

Progetto "Bottega Ortofrutta"

Progettiamo ambienti in maniera equilibrata ed armoniosa con il contesto. Attraverso l'inserimento di pareti verdi o orti verticali all'interno o all'esterno del negozio sarà possibile pensare a Laboratori tematici stagionali per bambini. Oltre a spazi dedicati alla degustazione di una sana centrifuga di frutta e verdure. Tutto all'insegna di prodotti bio. I nostri progetti prevedono marketing aziendale e design.

Bolzano: Il Sistema Ferroviario

Bolzano: Il Sistema Ferroviario come Elemento di integrazione urbana: uno scenario possibile. Un’idea di città fattibile ed ancorata alle linee guida della sostenibilità ambientale, economica e sociale. Complessivamente la zona di recupero è di 475.511 mq con circa 155.000 mq. di spazi verdi ed aperti. Il Progetto è articolato in tre macro lotti funzionali.

https://www.linkedin.com/groups/4357791/4357791-62...

Progetto "Biblioteca degli Alberi"- Milano

Arrivano le prime piante che faranno parte della collezione verde della Biblioteca degli alberi di Porta Nuova, il parco tematico di 90mila mq che sorgerà ai piedi del Bosco Verticale. Il progetto prevede "stanze vegetali" con pioppi e querce americane disposti in cerchio, miniforeste alle quali si arriverà attraverso viali, e sentieri collegati alle fermate della metropolitana o degli autobus. Il giardino ospiterà giochi, spettacoli, mercatini e aree attrezzate per lo sport. Il progetto è firmato dalla paesaggista olandese Petra Blaisse, che ha disegnato un'area verde a compensazione dei grattacieli della zona.